La Notte Rosa 2014 a Rimini

Elisa apre una lunga notte di musica e cultura.
A Rimini la festa comincia sabato 28 giugno con la “Molo Street Parade dj set e sardincino”. Come nella scorsa edizione i pescherecci sul porto canale si trasformeranno in consolle galleggianti con a bordo i DJ – oltre 80- per ospitare la musica elettronica, il funky o il suol, mentre sulla banchina il protagonista principale sarà il pesce azzurro preparato dalle cooperative dei pescatori. Ospiti d’onore della serata Wyclef Jean, il famoso rapper ex leader dei Fugees, e Junior Jack.
Alla Corte degli Agostiniani giovedì 3 luglio il Festival Percuotere la mente presenta i Baustelle: il trio torna ad esibirsi dal vivo per riproporre, in poche selezionate occasioni, il concerto costruito sulle canzoni del loro album Fantasma, tra i dischi più premiati e recensiti del 2013.
La star di Piazzale Fellini venerdì 4 luglio sarà Elisa. La cantante di Monfalcone ci farà ascoltare le canzoni dell’ultimo disco, il primo interamente in italiano, che le ha valso il disco di platino. La scaletta di Rimini lascia grande spazio ai nuovi brani senza però trascurare i successi più amati di sempre, da Labirinth a Gli ostacoli del cuore. Ad aprire la serata i DJ di Radio 105, Ylenia e Giuseppe e, a mezzanotte, tutti in spiaggia per lo spettacolo pirotecnico più bello, in contemporanea su tutta la costa.
All’alba di sabato 5 luglio, sulla spiaggia di Riminiterme, uno degli appuntamenti più suggestivi di tutte le edizioni della Notte Rosa, l’attesa del sole che nasce insieme alla musica d’autore, che quest’anno avrà come interprete un protagonista speciale della scena italiana. Peppe Servillo, voce e volto degli Avion Travel, renderà omaggio alla passione e alla musica passionale per eccellenza, quella della canzone napoletana con Spassiunatamente, un inedito concerto in cui il cantante e attore campano sarà accompagnato dagli archi del Solis String Quartet per una rilettura elegante e raffinata del repertorio classico, da Raffaele Vivinai a Renato Carosone.
L’immagine ufficiale di questa edizione sarà celebrata il 4 e 5 luglio con le Giornate internazionali Francesca da Rimini, Passione e Nostalgia, ottava edizione di un appuntamento che ogni anno celebra e racconta un mito nato dai versi di Dante e che dall’800 ai giorni nostri ha ispirato migliaia di artisti ad ogni latitudine.
Accanto al tradizionale convegno di studi ci saranno numerosi eventi e spettacoli all’insegna di Francesca. Tra questi, al Museo della Città, una straordinaria esposizione di antiche e preziose edizioni di Divine Commedie illustrate tra XV e XX secolo, da Baccio Bandini a Renato Guttuso, Divina Passione, e un omaggio a Riccardo Zandonai, Baci d’Italia, nel centenario dell’opera lirica Francesca da Rimini.
In programma anche Alla ricerca del bacio perduto, tour guidato in città sulle tracce dei Malatesta, signori di Rimini.
Chi preferisce l’elettronica e i djset può secgliere Villa Manzi a Rivabella, che dal 4 al 6 luglio, dalle 15.00 a notte fonda, si trasforma in No Panic Hostel (exhinitions, drink&food, djset, live performance, alba elettroacustica sulla spiaggia). E poi visite guidate, mostre, artigianato, degustazioni, gite in barca e in bicicletta, alba rosa in mare sugli storici bragozzi.
Sabato sera Bellariva di Rimini diventa Retropolis. Dalle 20 fino a tarda notte ecco l’evento che ha fatto ballare e cantare a squarciagola migliaia di giovani, un unico grande show per una immensa pista a cielo aperto sul Lungomare. Special guest della serata la band riccionese dei Nobraino.
La Notte Rosa riminese è anche un Festival letterario, dal 4 al 6 luglio al Borgo San Giuliano: Insieme fuori dal fango, una tre giorni di incontri, presentazioni di libri, film, tavole rotonde.
E anche quest’anno non può mancare lo sport. Appuntamento storico con la maratona Rimini-Verrucchio Notte Rosa. Organizzata da Golden Club Rimini, giunge alla 31a edizione e ogni volta raccoglie centinaia di partecipanti: partenza alle 18,30 di sabato 5 luglio da Piazza Tre Martiri, medaglia rosa a tutti i finisher.
Si chiude domenica in Piazza Cavour, sulle note dell’orchestra Mirco Gramellini con il Gran Premio Ballo Liscio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.